Laurea Triennale in Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione indirizzo Amministrazioni, Professionisti ed Organizzazioni Sportive

anno accademico

2023/2024

Laurea

Triennale

Classe

L-16

Durata

3 anni

CFU

180

Prezzo

A partire da 1.900€

iscrizioni

Aperte

SCHEDA

Scarica

Il corso di laurea di primo livello in Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione – indirizzo “Amministrazioni, Professioni ed Organizzazioni Sportive”” privilegia l’integrazione di una pluralità di discipline, in particolare giuridiche, economiche ed economico-aziendali, politologiche e sociologiche e linguistiche, finalizzata all’acquisizione di competenze specialistiche e differenziate necessarie per formare professionisti, consulenti, manager e altre figure professionalità del settore sportivo.

Il corso si svolge in tre anni combinando attività formative sui profili storico, politico-sociale; giuridico; statistico; economico; linguistico, caratterizzanti (socio politologico; socio psicologico; economico aziendale; giuridico) e affini (antropologico-culturale, psicologico della comunicazione, medico sanitario) fino al raggiungimento dei 180 CFU previsti.

Sono previste attività formative opzionali per garantire agli studenti la possibilità, soprattutto al secondo e terzo anno, di specializzare le proprie competenze.

Conoscenze di metodo e di contenuto per la formazione innovativa dei dirigenti e dei manager di realtà sportive pubbliche e private, attraverso una didattica fortemente interdisciplinare (giuridica, politico-istituzionale ed economica), attenta alla comprensione di un corpus giuridico e fiscale sempre più complesso, alla gestione efficiente delle organizzazioni e all’internazionalizzazione del settore.

I laureati potranno svolgere attività professionale di consulenza in posizioni che prevedono incarichi di progettazione e gestione.

Aree di impiego :

  • Società sportive
  • Pubblica Amministrazione
  • Enti sportivi pubblici e privati
  • Terzo settore
  • Organizzazioni internazionali sportive

Piano di studi

Primo Anno
Insegnamenti CFU
Sociologia generale e dello sport 12
Diritto privato dello sport 6
Informatica per lo sport 6
Politica economica e modelli parametrici di valutazione applicati allo sport 12
Economia aziendale 6
Giustizia sportiva e giurisdizione statale 6
Totale 48
Secondo Anno
Insegnamenti CFU
Storia delle istituzioni sportive 10
Diritto amministrativo 12
Sociologia delle organizzazioni sportive 10
Organizzazione dei servizi per lo sport 6
Legislazione sportiva dell’UE 6
Psicologia del lavoro e dell’organizzazione 10
Totale 54
Terzo Anno
Insegnamenti CFU
Lingua inglese 8
Management e strategie dell’impresa sportiva 6
Media, comunicazione e sport 8
Fondamenti di spagnolo 6
Filosofia ed etica dello sport 6
Diritto del Lavoro 6
Psicologia dello sport e mental coaching 6
Totale 46

 

Esami a Scelta dello studente 12
Diritto privato comparato 6
Diritto bancario italiano e comparato 6
Diritto penale 6
Diritto penale della pubblica amministrazione e responsabilità degli enti 6
Tecniche di progettazione europea 6
Diritto privato della robotica e dell’intelligenza artificiale 6
Sicurezza aziendale 6
Fondamenti di economia e marketing 6
Tirocinio 12
Prova Finale 8
Totale percorso di studi 180

Obiettivi Formativi

Il corso di laurea di primo livello in Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione -indirizzo “Amministrazioni, Professioni ed Organizzazioni Sportive” privilegia l’integrazione di una pluralità di discipline, in particolare giuridiche, economiche ed economico-aziendali, politologiche e sociologiche e linguistiche, finalizzata all’acquisizione di competenze specialistiche e differenziate necessarie per formare professionisti, consulenti, manager e altre figure professionalità del settore sportivo.

La formazione professionale mira quindi a favorire l’apprendimento di modelli interpretativi del corretto funzionamento delle suddette, nonché di tecniche che forniranno ai laureati le necessarie conoscenze per interpretare i processi di innovazione organizzativa e gestionale dell’industria dello sport, per la programmazione e l’implementazione di attività rivolte alla promozione dello sviluppo di società, enti, infrastrutture e manifestazioni sportive, per governare i processi di cambiamento indotti dal contesto internazionale in cui si trovano ad operare.

Il corso si svolge in tre anni combinando attività formative di base (storica, politico-sociale; giuridica, statistico-economica, linguistica), caratterizzanti (socio-politologica; socio-psicologica; economico-aziendale; giuridica) e affini (antropologico-culturale, psicologica della comunicazione, medico-sportiva) fino al raggiungimento dei 180 CFU previsti.

Il corso di studi intende inoltre focalizzare l’attenzione sull’organizzazione, sulla pianificazione strategica, sui modelli di business, sul marketing, sull’attrattività, sulla competitività e sugli aspetti gestionali delle imprese del settore sportivo.

Nello specifico la scansione temporale del percorso formativo sulle tre annualità prevede quanto segue: durante il primo anno del CdS verranno affrontate in prevalenza le materie proprie dell’area delle discipline di base come: “Sociologia generale e dello sport”, “Informatica per lo sport”, “Diritto privato dello sport”, “Politica economica e modelli parametrici di valutazione applicati allo sport”, “Giustizia sportiva e giurisdizione statale”. Tali insegnamenti, avranno come obiettivo quello di fornire allo studente le conoscenze necessarie per poter affrontare tutte le materie di carattere tecnico-scientifico proprie del CdS.

Nel secondo anno del CdS verranno invece proposti oltre a due insegnamenti di base (“Diritto amministrativo” e “Storia delle istituzioni sportive”) gli insegnamenti caratterizzanti il CdS come “Sociologia delle organizzazione sportive, “Legislazione sportiva dell’UE”, “Organizzazione dei servizi per lo sport”. Obiettivo di tali corsi sarà di fornire agli studenti le basi necessarie per affrontare le materie professionalizzanti del terzo anno utili ad acquisire le competenze specifiche delle figure professionali che il CdS si propone di formare.

Nel terzo anno di corso, infine, oltre alla Lingua inglese (di base), verranno affrontate le altre materie caratterizzanti con l’aggiunta di due insegnamenti a scelta. Tali insegnamenti, avranno l’obiettivo di completare e consolidare tutte le expertise richieste ai professionisti che il CdS intende formare.

Saranno previste attività formative opzionali per garantire agli studenti la possibilità, soprattutto al secondo e terzo anno, di specializzare le proprie competenze.

Richiedi Iscrizione Online

    Quando vorresti iscriverti?*



    Richiedi maggiori informazioni

    Compila il form e sarai ricontattato al più presto dal nostro ufficio orientamento.